^Back To Top

VoltoCenacoli Padre Annibale

Comunicazioni 05

Scheda Animazione Giugno 2019

 

Scheda Animazione N. 6 Giugno 2019

 

Il valore del corpo

 

"O non sapete che il vostro corpo è tempio dello Spirito Santo..." (1Cor6, 19).

I. Invocazione allo Spirito Santo. Lettura della Parola della domenica o festa seguente (Riflessioni partecipate e applicazioni alla vita)

 

II. Coordinate spirituali: finalità del "Cenacolo P. Annibale":
1°. Pregare per le vocazioni
2°. Far pregare specie ammalati e anziani
3°. Essere "buoni operai" nel proprio stato di vita.
4°.
Spiritualità Rogazionista: (vedi "La Parola del Padre" pag. seguente).

 

III. Rosario Mariano-Vocazionale: le intenzioni di preghiera si affidano alla intercessione di Maria, "Madre delle Vocazioni".
tutta le sue dimensioni.

 

 Misteri della Luce

 

1° Mistero della Luce: Il Battesimo di Gesù nel Giordano.
- Perché crediamo con fede che il nostro corpo unito all'anima è destinato alla resurrezione.

 

2° Mistero della Luce: Le Nozze di Cana.
- Perché i coniugi cristiani ricordino che i loro corpi sono dono di Dio per la vita.

 

3° Mistero della Luce: L'Annuncio del Regno di Dio e la conversione.
- Perché la misericordia e il perdono di Dio rafforzino in noi la dignità della nostra umanità.

 

4° Mistero della Luce: La Trasfigurazione di Gesù.
- Perché la preghiera nello spirito ci riveli le verità divine e converta il nostro stile di vita.

 

5° Mistero della Luce: L'Istituzione dell'Eucarestia.
- Perché la partecipazione all'Eucaristia realizzi nella nostra vita la piena comunione con Dio e con i fratelli.

 

Il S. Rosario si conclude con la Salve Regina e la Preghiera per le Vocazioni (dal pieghevole di "Preghiamo con Maria Madre delle Vocazioni" oppure una simile).

 

IV. Condivisione - Testimonianza dei membri del Cenacolo sulla diffusione del Rogate e l'impegno del mese precedente - Lettura di alcune testimonianze de "Le Comunicazioni" delle altre sedi - Consegna a tutti della "Scheda di animazione" da diffondere specie tra anziani e ammalati...

 

V. Impegno del mese di giugno: partecipare alla processione del Corpus Domini offrendo per le vocazioni sacerdotali.

 

Manda Signore, Apostoli Santi nella tua chiesa

 

La Parola del Padre

 

Il valore del corpo

 

Il tema di questo mese ci impegna a scoprire nella pedagogia di S. Annibale quale peso egli dava al corpo. Le sue attenzioni nella educazione avevano al centro tutto l'uomo, la mente, i sentimenti, le relazioni, la fede e anche l'attenzione per il corpo. Lui padre degli orfani, interpretava questo ruolo con delicatezza e attenzione dalla salute, al cibo alla ricreazione.
Dagli scritti stralciamo qualche brano più significativo:

1. "Le ragazze debbono essere tenute con perfetta igiene e pulitezza. A questo debbono badare molto le suore. L'igiene e la pulitezza conferiscono molto alla salute delle ragazze, le quali senza di esse deperiscono nella salute. Facciamo considerare che non solamente si assume l'obbligo, ricevendo orfanelle, di bene educarle e di attendere al loro bene spirituale, ma corre pure grave obbligo di custodire, salvaguardare e far progredire la sanità corporale delle ricoverate".
(Scritti N.I., vol. 10, p. 198)

2. "Educando la mente e il cuore, non tralasceremo di procurare che le giovanette crescano di sana costituzione, forti e robuste".
(Scritti N.I., vol. 10, p. 198)

3. "So in qualche modo i miei doveri di istruttore. Non è solamente alla salute delle anime e alla religiosa educazione dei miei bambini ricoverati che io attendo, ma mi prendo eziandio grande premura della loro salute corporale e della loro educazione civile. Buona nutrizione, igiene, pulitezza, galateo sono tra i fattori principali dei miei istituti. In quanto a nutrizione basta vedere come stanno rubicondi e ben pasciuti i ragazzi e le ragazze".
(Scritti vol. 43, p. 14)

4. Il Padre scende a indicazioni precise per il cibo, perché sia sano, sufficiente e vario".
(Scritti vol. 45, p. 460)

Copyright © 2016. Santuario Madonna della Grotta  Rights Reserved.